Archivio per la categoria 2011 – 11 (Novembre)

Il simbolismo nella Basilica di Galliano – Cantù

:arrow: domenica 20 novembre 2011

Credenze, riti arcaici e mitologia fra le pietre di un gioiello romanico

Ore 13.45 Partenza da Bollate in Pullman. Piazza San Francesco

Arrivo a Cantù, incontro con le guide e visita guidata della romanica Basilica di Galliano. La collina di Galliano, collocata a fianco dell’antica strada che da Milano portava verso Como e i passi alpini, era un’importante area sacra fin  dall’antichità. Le numerose are   ancora conservate all’esterno del complesso monumentale testimoniano la persistenza di culti pagani alle   Dee Matrone  “Gallianatium”   che sovrintendevano alla fertilità femminile oltre che alla fertilità della natura  e alle dee delle acque. Con l’avvento del cristianesimo i santi martiri canturini Adeodato, Savino  Manifredo ed Ecclesio trovano sepoltura in una  piccola basilica paleocristiana edificata probabilmente su un precedente luogo pagano di culto. Nel 1007 Ariberto d’Intimiano, figlio del feudatario e custode della chiesa di Galliano  ricostruisce la  basilica  ornandola di preziosi  affreschi, la riconsacra a San Vincenzo e ad imitazione dei grandi vescovi ambrosiani ed europei,  compie la traslazione delle spoglie dei martiri nella cripta sotterranea da lui appositamente  costruita. Numerosi sono i gioielli artistici: dagli antichi affreschi sulle pareti alla cripta con una madonna del latte del XIII secolo. Accanto alla chiesa sorge  un raro battistero su due livelli con matroneo la cui vasca battesimale  ad immersione è ricavata da una grossa macina di epoca romana. Nel 2007 è stato ricollocato nell’altare del battistero, il Chrismon, lastra marmorea  con il monogramma di Cristo e altri  simboli proveniente probabilmente dalla Basilica di San Vincenzo. Un vero enigma è l’orologio solare che si troverebbe nel battistero; sul pavimento due dischi  di pietra  ci rivolgono una muta domanda…

Al termine merenda in piedi presso la Pasticceria-Panificio Marra, uno dei locali più alla moda di Cantù, con bevande calde, buffet di dolci compresa la tipica torta di Cantù “Quater para”. Partenza per il rientro a Bollate.

Quota individuale di partecipazione € 21

Saldo all’iscrizione

Iscrizioni da sabato 15 ottobre dalle ore 9.00 – presso Biblioteca Comunale di Bollate

Per informazioni e iscrizioni: Biblioteca Comunale di Bollate – tel. 02-35005510/5 – mail: biblioteca.bollate@csbno.net

Tags: , , , ,

Il Piemonte degli enigmi – Il Museo Egizio a Torino e i misteri del canavese: il Castello di Mazzè con il Museo della Tortura

:arrow: domenica 6 novembre 2011

Per la serie all’ombra del mistero” – Visite guidate con la Biblioteca di Bollate 2011 in collaborazione con il Consorzio Sistema Bibliotecario Nord-Ovest

Ore 6.30 Partenza da Bollate in Pullman – Piazza San Francesco

Arrivo a Torino, incontro con le guide e visita guidata dell’affascinante Museo Egizio. Il Museo è, come quello del Cairo, dedicato esclusivamente all’arte e alla cultura dell’Egitto antico. Molti studiosi di fama internazionale, a partire dal decifratore dei geroglifici egizi, Jean-François Champollion, che giunse a Torino nel 1824, si dedicano da allora allo studio delle sue collezioni, confermando così quanto scrisse Champollion: «La strada per Menfi e Tebe passa da Torino». Il Museo è costituito da un insieme di collezioni che si sono sovrapposte nel tempo, alle quali si devono aggiungere i ritrovamenti effettuati a seguito degli scavi condotti in Egitto dalla Missione Archeologica Italiana tra il 1900 e il 1935. In quell’epoca vigeva il criterio secondo cui i reperti archeologici erano ripartiti fra l’Egitto e le missioni archeologiche. Il criterio attuale prevede che i reperti rimangano all’Egitto. Si vedranno moltissimi capolavori di un’affascinante civiltà scomparsa dall’inalterato fascino e mistero.

Pranzo presso l’agriturismo “La Desiderata” dentro una vecchia cascina ad Agliè

Nel pomeriggio trasferimento a Mazzè, nel cuore del canavese, per la visita del misterioso Castello. Costruito nel XII secolo su volere dei conti di Valperga, esso comprende in realtà due diverse strutture una grande del sec. XV° ed una piccola del sec. XIV°, divise semplicemente dal parco attorno il complesso. Il Castello Grande comprende la corte nobile da cui si accede ai due piani dove si trovano il Salone del Trono affrescato, gli intarsi ed il camino in pietra. Pregevoli i soffitti della sala della musica, la Sala Rosa, di gusto barocco, la Sala d’Oro, con pavimento a mosaico e la Sala da pranzo, in stile gotico, è coperta da una volta a crociera affrescata. All’interno la cosa più curiosa è sicuramente il Museo degli Strumenti della Santa Inquisizione che si trova nei sotterranei. Al termine degustazione di prodotti locali e  partenza per il rientro a Bollate.

Quota individuale di partecipazione € 63

saldo all’iscrizione

Iscrizioni da sabato 17 settembre dalle ore 9.00 – presso Biblioteca Comunale di Bollate

Per informazioni e iscrizioni:

Biblioteca Comunale di Bollate – tel. 02-35005510/5 – mail: biblioteca.bollate@csbno.net

Tags: , , , ,

Wireless in biblioteca

se vieni col tuo pc navighi quanto vuoi

:arrow: servizio gratuito a tutti i tesserati del Csbno

il servizio wireless è attivo nelle biblioteche di:Arese, Busto Garolfo, Canegrate, Cinisello Centrale, Cusano Milanino, Garbagnate Milanese, Lainate, Legnano, Paderno Dugnano, Rho, Senago, Sesto San Giovanni

Provatelo nelle biblioteche.
…Servono solo login e password

( le stesse che utilizzate per navigarein biblioteca) e le facili istruzioni per definire alcuni parametri (chiedete alla biblioteca di riferimento)

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

All’Ombra del Mistero – Visite guidate 2011

promosse dal Comune di Bollate in collaborazione con il Consorzio Sistema Bibliotecario Nord Ovest

:arrow: stagione 2011

Scarica il programma: http://www.comune.bollate.mi.it/DATA/allegati/comune/All%27ombra%20del%20mistero.pdf

 

Lunedì 17 gennaio 2011, ore 21 - Sala conferenze biblioteca : Presentazione della stagione.

LA MILANO DEI MISTERI. Incontro con PAOLO ROVERSI, giallista milanse ed esponente del noir metropolitano. Fra le sue pubblicazioni anche una guida ambientata nei luoghi misteriosi della metropoli.


Giovedì 27 gennaio 2011

CENA AL BUIO: UN’ESPERIENZA ILLUMINATE. In una sala completemente al buio sarete guidatai da personale non vedente per scoprire un modo diverso di comunicare e stimolare gli altri sensi. La magia dell’oscurit, musica in sottofondo e un misterioso menù. Qui, il programma: http://www.comune.bollate.mi.it/DATA/allegati/comune/27%20gennaio1.pdf


Domenica  13 febbraio 2011

MILANO, UNA CITTÀ PIENA DI SEGRETI. La meridiana del duomo, streghe ed untori al tempo della peste e altre diavolerie. Programma e prenotazioni a partire da sabato 15 gennaio. Qui, il programma : http://www.comune.bollate.mi.it/DATA/allegati/comune/13%20febbraio_milano.pdf

 

Domenica 6 marzo 2011

LA FESTA DEL LIMONE A MENTON. Il carnevale: da festa esoterica e demoniaca al tripudio di colori e profumi dei carri e delle sculture realizzati con migliaia di agrumi per una delle sfilate più famose della Costa Azzurra. Programma e prenotazioni a partire da novembre 2010. Qui, il programma : http://www.comune.bollate.mi.it/DATA/allegati/comune/6%20marzo.pdf

 

Domenica 3 aprile 2011

LE INCISIONI RUPESTRI DELLA VALCAMONICA. Fascino e mistero con l’antica popolazione camuna per scoprire le tracce di una civiltà che resta ancora per molti versi oscura. Programma e prenotazioni a partire da sabato 26 febbraio 2011.


Dal 6 al 14 maggio 2011

LONDRA E GLI INCANTEVOLI PAESAGGI DI CORNOVAGLIA E GALLES. Miti e leggende del mondo celtico sulle misteriose orme di Re Artù e dei Cavalieri della Tavola rotonda fino agli enigmi di pietra di Stonehenge.

Programma e prenotazioni a partire da sabato 15 gennaio 2011. Qui, il programma : http://www.comune.bollate.mi.it/DATA/allegati/comune/6_14maggio_inghilterra_corretto.pdf

 

Dal 10 al 12 giugno 2011

STREGHE E STREGONERIA DELL’ENTROTERRA LIGURE. I magici borghi popolati di streghe di Triora, Apricale e Dolceacqua fino al mare di Ventimiglia. Programma e prenotazioni a partire da sabato 19 febbraio  2011

 

Domenica 18 settembre 2011

MITI E RITI DELLA CITTÀ DI KAINUA. I segreti della collina bolognese: la città estrusca, il museo del Tarocco, al chiesa contemporanea dell’architetto Alvar Alto. Programma e prenotazioni a partire da sabato 18 giugno 2011

 

Dal 7 al 9 ottobre 2011

LE MISTERIOSE STATUE DI STELE DELLA LUNIGIANA. Leggende e segreti in Val di Magra e lungo la via Francigena tra borghi, castelli e suggestivi ambienti naturali. Programma e prenotazioni a partire da sabato 21 maggio  2011

 

Domenica 6 novembre 2011

IL PIEMONTE DEGLI EGIZI. Il mistero del Museo Egizio di Torino e i segreti del Canavese: Il Castello di Mazzè, i suoi fantasmi e il Museo della Tortura. Programma e prenotazioni a partire da sabato 17 settembre  2011

 

Domenica 20 novembre  2011

IL SIMBOLISMO NELLA BASILICA DI GALLIANO – CANTÙ. Credenze, riti arcaici e mitologia fra le pietre di un gioiello romanico. Programma e prenotazioni a partire da sabato 15 ottobre  2011

 

Per informazioni: Biblioteca comunale di Bollate. 0235005.510-515

biblioteca.bollate@csbno.net

L’organizzazione di riserva al facoltà di effettuare modifiche al programma nel corso della stagione, qualora si ritenessero necessarie.

L’assessore alla Cultura – Ubaldo Bartolozzi

Tags: , , , ,