Articoli con tag 2011

Incontri con l’autore presso la Biblioteca di Pregnana Milanese

in collaborazione con la Commissione Biblioteca

:arrow: 5 maggio
Sara Zampol “Come tele stinte ad asciugare”

:arrow: 12 maggio
Elena Santoro “Xantia. Libro primo. La profezia”

:arrow: 19 maggio
Marco Frattini “Vedere di corsa e sentirci ancora meno”

:arrow: 26 maggio
Dan Crowley “Incubo a End Creek”

ore 21,00 Biblioteca Comunale
Sala “G. Carenzi” via Liguria

L’Assessore alla Cultura GIANLUCA MIRRA
Il Sindaco SERGIO MAESTRONI

Tags: , , , , , , ,

Seminario Gratuito sulla Posta Elettronica certificata

Uno strumento sempre più importante e diffuso

:arrow: Martedì 12 aprile – dalle 19,00 alle 22,00

La posta elettronica certificata (PEC) è uno strumento che permette di dare ad un messaggio di posta elettronica lo stesso valore legale di una raccomandata con avviso di ricevimento tradizionale. Nel seminario si tratteranno gli argomenti pratici relativi all’utilizzo dei servizi di PEC, con esempi pratici e concreti.

Programma della serata:

  • •        Cos’è la Posta Elettronica Certificata
  • •        Come si ottiene e quanto costa la PEC
  • •        Come si usa la PEC
  • •        Configurazione del client email per la PEC
  • •        Utilizzo pratico ed esempi
  • •        Q&A

Sede: Centho, Piazza San Vittore, 24 – Rho (MI) – Ingresso Gratuito

Relatore: Alberto Della Vedova

Tags: , , , , , ,

Seminario Gratuito sul Web 2.0 e servizi Google

Primo Ciclo di appuntamenti di Approfondimento Informatico al CentRho

:arrow: Martedì 5 Aprile – dalle 19,00 alle 22,00

Web 2.0 è un termine utilizzato per indicare uno stato di evoluzione di Internet. Si tende a indicare come Web 2.0 l’insieme di tutte quelle applicazioni online che permettono uno spiccato livello di interazione sito-utente. Il seminario esaminerà gli aspetti legati ai servizi Web 2.0 più diffusi, concentrandosi particolarmente sui servizi forniti da Google e sui social network.
Programma della serata:

  • •        Il Web 2.0
  • •        Il web sociale
  • •        L’account di Google
  • •        Gmail e relative funzionalità
  • •        IGoogle e l’home  page personalizzata
  • •        Google Reader
  • •        Google Maps
  • •        Google Documents
  • •        Altri servizi di Google
  • •        I social network per lavoro e per svago
  • •        Q&A

Sede: Centho, Piazza San Vittore, 24 – Rho (MI) – Ingresso Gratuito

Relatore: Alberto Della Vedova

Tags: , , , , ,

Le incisioni rupestri e la Valcamonica

Fascino e mistero per seguire le tracce di una civiltà che resta per molti aspetti ancora oscura

:arrow: domenica 3 aprile 2011

Ore 6.45 Partenza da Bollate in Pullman – Piazza San Francesco

Arrivo a Capo di Ponte, passando per la Val Cavallina, e incontro con le guide specializzate. Inizio dell’appassionante visita del Parco Nazionale delle  Incisioni  Rupestri  di Naquane alla scoperta della misteriosa civiltà camuna che rivelerà tante sorprese.  Si  tratta  di  uno dei parchi di arte rupestre di più antica costituzione in Europa (la sua istituzione risale al 1955). Qui si trovano ben 104 rocce, incise a partire dall’età Neolitica, anche se la maggior parte delle figure che si possono osservare (cavalieri, guerrieri in duello, in corsa, in danza; scene di caccia al cervo e allo stambecco; uccelli,  cinghiali,  cervi, buoi; carri, telai, palette ed altri manufatti)  risale all’età  del  Ferro  che costituisce  l’80%  delle istoriazioni preistoriche. Nel Parco si trovano anche  alcune  stele-menhir dell’età del Rame.

Pranzo presso l’agriturismo “Il castagnolo” immerso in un bosco di castagni dove si gusteranno le tipiche specialità camune

Nel pomeriggio trasferimento a Cerveno,  piccolo borgo della Media Valcamonica, fondato  in  epoca  romana, che ebbe notevole importanza sino al Medioevo per la lavorazione del ferro. Il centro storico è particolarmente ben conservato e vi si ammira un antico mulino. Famose sono la Chiesa Parrocchiale con opere lignee della barocca Scuola Fantoni di Rovetta (famiglia bergamasca di scultori) e le Cappelle settecentesche della Via Crucis con 198 statue lignee che illustrano le varie stazioni della Passione di Cristo, opera dello scultore bresciano Beniamino Simoni. Al rientro si percorrerà la strada sul Lago d’Iseo che mostra tutta la bellezza di uno dei più romantici laghi d’Italia. Rientro a Bollate previsto in serata

Quota individuale di partecipazione € 60, saldo all’iscrizione

Iscrizioni da sabato 26 febbraio dalle ore 9.00 – presso Biblioteca Comunale di Bollate

Per informazioni e iscrizioni:

Biblioteca Comunale di Bollate – tel. 02-35005510/5 – mail: biblioteca.bollate@csbno.net

Tags: , , , ,