Articoli con tag Biblioteca

Seminari Gratuiti sulla Posta Elettronica Certificata

:arrow: Un’oofferta del Csbno in collaborazione con le Biblioteche

Martedì 12 Aprile – dalle 19,00 alle 22,00 – Centrho – Piazza San Vittore, 24 – Rho (MI) – Ingresso Libero
Giovedì 21 Aprile – dalle 20,00 alle 23,00 – Biblioteca Tilane, Piazza della Divina Commedia 3 Paderno Dugnano- Ingresso Libero
Giovedì 26 Maggio – dalle 20,00 alle 23,00 – Biblioteca di Lainate -Largo delle scuderie, 5 – Ingresso Libero

Uno strumento sempre più importante e diffuso
Relatore: Alberto Della Vedova

La posta elettronica certificata (PEC) è uno strumento che permette di dare ad un messaggio di posta elettronica lo stesso valore legale di una raccomandata con avviso di ricevimento tradizionale. Nel seminario si tratteranno gli argomenti pratici relativi all’utilizzo dei servizi di PEC, con esempi pratici e concreti.

Programma della serata:
* Cos’è la Posta Elettronica Certificata
* Come si ottiene e quanto costa la PEC
* Come si usa la PEC
* Configurazione del client email per la PEC
* Utilizzo pratico ed esempi
* Q&A

Relatore: Alberto della Vedova
Si occupa di formazione, consulenza e sicurezza informatica dal 1994. Titolare di uno Studio di consulenza informatica in provincia di Milano, il docente è specializzato in ambiente Microsoft, sia lato utente, sia lato sistemistico. Principali clienti nel settore formazione sono aziende di dimensioni medio-grandi; nel settore consulenza sono grandi studi professionali; collabora inoltre con aziende ed enti di formazione a livello nazionale. Tiene seminari e convegni su argomenti relativi alla sicurezza informatica e fornisce consulenza aziendale in materia di privacy; collabora con riviste del settore informatico.

Tags: , , , , , , , , , ,

I corsi del Csbno partono anche a Sesto San Giovanni

Da Maggio 3 nuovi corsi, preludio di un’offerta più corposa per la nuova stagione

:arrow: Informatica di Base, Fotografia Digitale, Erobristeria, Medicina Alternativa e Fiori di Bach

Anche la Biblioteca di Sesto aderirà al progetto formazione del Csbno (Consorzio Sistema Bibliotecario Nord-Ovest), facendo partire una prima turnata di corsi che saranno poi il preludio di un calendario ben più fitto per la stagione 2011-2012.

Corsi e percorsi formativi targati Csbno. La sfida è quella di andare oltre l’insegnamento standard, dove il docente accompagna i partecipanti in un viaggio didatticamente valido ma fin troppo simile alla formazione impartita da altre istituzioni.
I corsi del Csbno cercano sempre di essere estremamente aggiornati e legati alle tematiche e alle richieste di informazione più attuali. I percorsi sono un nuovo modo per frequentare le biblioteche, mediante i quali si riesce a saper di più senza spendere di più.

Per informazioni e Iscrizioni:
Biblioteca di Sesto San Giovanni
Via Dante, 6
Sesto San Giovanni
Tel.: 02-36574324
biblioteca.sestocentrale@csbno.net

Tags: , , , , , , , , , ,

Corso Informatica di Base

Nuove edizioni per uno dei corsi più richiesti

:arrow: Bollate (29 Marzo) e Rho (5 Aprile)

Obiettivi del Corso: Il corso si rivolge a coloro che si avvicinano per la prima volta al computer e intendono utilizzarlo per ragioni di lavoro, di studio o per hobby. Continue esercitazioni pratiche fanno apprendere in modo semplice ed immediato tutti i concetti necessari per avere una padronanza nell’uso del computer. Viene mostrato l’utilizzo del sistema operativo Windows, mostrando in particolare come creare nuovi documenti, come gestirli e come organizzare il proprio lavoro. Inoltre viene illustrato l’uso di Internet che ormai è diventato un indispensabile strumento di lavoro, di supporto allo studio ed un ottimo mezzo per coltivare i propri hobby. Infine il corso illustra i termini chiave propri dell’informatica ed offre una panoramica dei prodotti esistenti, software e hardware, mettendone in risalto i possibili utilizzi.

Durata: 24 Ore (12 Lezioni da 2 Ore)
Costo: 190 euro

Scarica il Programma Completo del Corso
Scarica il Modulo di Iscrizione

Dal 05-04-2011 al 28-06-2011 / Ogni Martedì – dalle 19,30 alle 21,30
SEDE: CentRho – Rho (Mi)

CentRho – Piazza San Vittore, 24 – Rho (MI) – Tel. 02 93332223 – Web. http://centrho.wordpress.com/
Iscrizioni sono aperte dal 1 Settembre nei seguenti orari:
dal martedì al venerdì dalle 14 alle 20. Sabato dalle 10 alle 20. domenica dalle 11 alle 18.

Dal 29-03-2011 al 14-06-2011 / Ogni Martedì – dalle 20,50 alle 22,50
SEDE: Biblioteca di Bollate (MI)
Biblioteca di Bollate – P.zza C.A. dalla Chiesa, 30 – Bollate (MI) - Tel. 02 35005508 Mail. biblioteca.bollate@csbno.net

Tags: , , , , , , ,

La mostra di Giorgione a Castelfranco Veneto

La mostra di Giorgione a Castelfranco Veneto

Domenica 14 marzo 2010

:arrow: SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA GITA!

A 500 anni dalla sua morte, uno straordinario evento celebra il genio e la grandezza di Giorgione, un artista che ha dato vita ad opere simbolo del Rinascimento italiano.

Ore 6.00 – Partenza da Bollate con pullman G/T (Piazza San Francesco)

Arrivo a Castelfranco Veneto (TV) e inizio della visita della gradevole cittadina veneta con il suo castello che racchiude tutto il centro storico in una cinta muraria in mattoni rossi fra le più caratteristiche d’Italia. Nel centro ricco di portici si vedranno, fra le altre cose, il Duomo di San Liberale e il Teatro Accademico entrambi realizzati dall’architetto Francesco M. Preti.

Ingresso alla grande mostra allestita nei piccoli ambienti della Casa Giorgione dell’artista famosa per il suo fregio affrescato. Castelfranco mette in cantiere, insieme alla Regione del Veneto e alla Provincia di Treviso un progetto ambizioso e articolato: un’occasione unica per il visitatore per avvicinarsi all’enigma, al mistero, al mito che aleggia intorno all’artista proprio nelle terre che lo hanno cresciuto. Sulla breve carriera di Giorgione, morto di peste poco più che trentenne, abbiamo poche e sporadiche notizie. Il suo stile, caratterizzato da un sempre maggiore predominio del colore sulla linea, costituirà una delle cifre più caratterizzanti della pittura veneziana e sarà di esempio per molti artisti fra i quali Tiziano.

Pranzo presso il ristorante “Anna Smania” con specialità trevigiane fra le quali il famoso radicchio

Nel pomeriggio visita di Villa Emo nella vicina Vedelago realizzata da Andrea Palladio e inserita dall’Unesco nella lista dei patrimoni dell’umanità, assieme alle altre ville palladiane del Veneto. È una delle più compiute ville palladiane caratterizzata da una semplice facciata incorniciata da due lunghe barchesse colonnate destinate alle attività agricole e dagli interni riccamente decorati con affreschi di G.B. Zelotti, autore di opere analoghe in altre ville palladiane. Ritorno a Castelfranco, termine della visita ed eventuale tempo libero per una passeggiata. Partenza per il rientro a Bollate

Quota individuale di iscrizione € 65 – saldo all’iscrizione
Iscrizioni da sabato 30 gennaio dalle ore 9.00 – presso Biblioteca Comunale di Bollate
Per informazioni e iscrizioni:
Biblioteca Comunale di Bollate – tel. 02-35005510 – mail: biblioteca.bollate@csbno.net
Consorzio Sistema Bibliotecario Nord-Ovest – Tel. 02-99060736-52 – mail: eventi@csbno.net

Tags: , , ,

Wolfgang Amadeus Mozart …Una visita guidata sul passaggio di un genio a Milano

Wolfgang Amadeus Mozart …Una visita guidata sul passaggio di un genio a Milano

Sabato 27 Febbraio 2010

:arrow:   SCARICA IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA GITA!

La visita segue le tracce di Mozart che, da fanciullo, in compagnia del padre Leopoldo, visitò ben 3 volte il capoluogo lombardo tra il 1770 e il 1773.

Ore 9.15 – Partenza da Bollate in pullman (Piazza San Francesco)
Si parte dall’insigne Chiesa di San Marco, a quel tempo monastero degli Agostiniani, presso il quale i Mozart soggiornarono durante la loro prima permanenza in città: accanto a strutture ancora riconoscibilmente medievali e a sontuose pitture manieriste o barocche, l’edificio sacro possiede l’organo su cui certamente i musicisti ospiti si cimentarono, e una lapide commemorativa della loro presenza.
A piedi ci si trasferirà, attraverso il suggestivo quartiere di Brera, fino alla piazza della Scala: paradossalmente, il famoso teatro che ha ospitato tante celebri esecuzioni di opere mozartiane non venne mai visto da Wolfgang, in quanto venne aperto 5 anni dopo il suo ultimo passaggio da Milano. E’ ad ogni modo una famosa costruzione dell’architetto più rappresentativo di quei tempi: il Piermarini.

Attraverso via Radegonda, aperta proprio su progetto del Piermarini, raggiungeremo l’abside del Duomo e da lì il Palazzo Reale asburgico: al suo interno, in quello che allora era l’unico teatro milanese capace di ospitare opere liriche, Mozart mise in scena anno dopo anno le sue prime tre vere opere serie in stile italiano, di cui dunque Milano ebbe la gloriosa esclusiva: “Mitridate re del Ponto”, “Ascanio in Alba” (su testo di Parini) e “Lucio Silla”. Tanto la facciata del Palazzo, quanto l’ancora esistente Cappella di San Gottardo in Corte, sono lavori di Piermarini, basati su tuttora riconoscibili elementi di origine viscontea. Per finire, visiteremo la Chiesa di Sant’Antonio, da poco restituita allo splendore dei suoi stucchi e affreschi ; la chiesa ospita uno dei cicli pittorici più completi e ricchi tra quelli realizzati in età borromaica, dalle eleganze raffinate di Bernardino Campi, ai violenti chiaroscuri del Cerano, fino alla sensualità del Procaccini e al misticismo commosso di Francesco del Cairo. Qui si trova l’organo su cui Wolfgang si esibì, e che il 17 gennaio 1773 (per la festa patronale) accompagnò la prima mondiale del mottetto “Exultate Iubilate”, un altro regalo che il giovanissimo genio fece ai milanesi. E a noi posteri. Rientro a Bollate per l’ora di pranzo.

Quota individuale di iscrizione € 18 – saldo all’iscrizione
Iscrizioni da sabato 30 gennaio dalle ore 9.00 – presso Biblioteca Comunale di Bollate
Per informazioni e iscrizioni:
Biblioteca Comunale di Bollate – tel. 02-35005510 – mail: biblioteca.bollate@csbno.net
Consorzio Sistema Bibliotecario Nord-Ovest – Tel. 02-99060736-52 – mail: eventi@csbno.net


Tags: , , , ,

Venezia Sconta…Viaggio nella fantasia, parole e disegni di Hugo Pratt

Data: MERCOLEDI’ 14 OTTOBRE 2009
Ora: DALLE ORE 21,00 ALLE ORE 22,30 CIRCA
Luogo: CENTRHO, PIAZZA SAN VITTORE, 24 – RHO (MI)

L’Associazione Panda Trek, offre un’emozionante serata con proiezioni e racconti su Venezia nei suoi aspetti più nascosti: un itinerario pieno di disegni, fantasia e capolavori da scoprire, cortili e pietre ricche di storia, fiabe e leggende da conoscere, ma anche di osterie, ristoranti e posti giusti per bere, mangiare o, semplicemente, gustare un’atmosfera o uno stato d’animo.

Corto Maltese è un personaggio creato da Hugo Pratt, veneziano che non ha mai fatto mistero di considerare Venezia il centro del mondo.

corto_maltese2140_Venezia_003[1]venezia maschere

Ingresso: INGRESSO LIBERO SENZA PRENOTAZIONE FINO AD ESAURIMENTO POSTI

Evento Connesso con: Viaggio nella fantasia, parole e disegni di Hugo
Scarica il Programma Completo de “La Venezia di Corto Maltese”

Info:
CENTRHO / Sala Convegni
Piazza San Vittore, 24 – Rho (MI)
Tel. 02-93332223 / Mail. centrho@csbno.net / Web. http://centrho.wordpress.com/

Evento in Collaborazione con:
ASSOCIAZIONE PANDA TREK – Laboratorio di Turismo Molto Responsabile
Via Porpora, 14 – 20131 Milano
Tel 02 -20241404 / E-mail: pandatrek@gmail.com / Sito: www.pandatrek.it



Tags: , , , , , , , , , , , , , , , ,

Villa Cicogna Mozzoni e il Giardino Pagani

Data: DOMENICA 18 OTTOBRE 2009
Ritrovo: 7,45
Luogo: PIAZZA S.FRANCESCO – BOLATE (MI)

Ultimo appuntamento con le visite guidate organizzate dal Comune di Bollate in collaborazione con il Consorzio sistema Bibliotecario Nord-Ovest: I Giardini dell’anima – Essenze, profumi, simbologia e mistero.

villacicogna

giardino

villacicogna2

Quota individuale di partecipazione € 59,00 (saldo al momento della prenotazione)

Iscrizioni presso la Biblioteca di Bollate a partire da Sabato 12 settembre 2009 ore 9.00

Programma della giornata: Ore 7.45 Partenza da Bollate con pullman G/T – P.zza San Francesco Arrivo a Bisuschio e incontro con le guide per la visita di Villa Cicogna Mozzoni. La Villa è un’elegante dimora in stile rinascimentale lombardo fu costruita fra il 1400 e il 1500 dalla famiglia Mozzoni ed inizialmente usata come casa per la caccia. Nel 1580 la villa diventò un’elegante residenza riccamente decorata di preziosi affreschi, opera dei fratelli Campi di Cremona. Il giardino, che copre ben diciotto ettari è armoniosamente diviso tra prati, boschi, “parterre” all’italiana, statue e giochi d’acqua. Una doppia scalinata di 156 gradini, ornata da filari di cipressi, sale sino al ninfeo offrendo un’ ampia veduta sul parco. La simbiosi con il giardino è la caratteristica della villa. Sul colle è sistemato un vasto parco ottocentesco ricco di esemplari centenari, tra i quali un faggio monumentale. A tutt’oggi i discendenti della famiglia tengono in ottimo stato la villa prendendosi cura sia della villa stessa. Sono visitabili 12 sale fantasticamente affrescate e arredate con mobilio d’epoca. Oggi la Villa è sede di eventi culturali, concerti e può essere affittata per cene, matrimoni, set di film. Sosta a Varese e pranzo presso il Ristorante “Bologna” famoso per i suoi gustosi taglieri di salumi. Nel Pomeriggio: trasferimento a Castellanza per la visita guidata del Museo Pagani. Il museo si presenta come un vasto parco, circa 40.000 mq, una vera oasi artistica, in cui sono collocate centinaia di opere tra sculture e mosaici, realizzate coi materiali più diversi: marmo, pietra, bronzo, ferro, acciaio, legno, vetro, etc. Questa raccolta può essere definita unica nel suo genere, sia per il numero di opere che vi hanno trovato sistemazione, sia per la notorietà degli artisti italiani e stranieri rappresentati, sia per la vastità dell’area e, soprattutto, per il fatto che è esposta “en plein air”. Alla fine della visita partenza per il rientro a Bollate.

Info: Biblioteca di Bollate / P.zza C.A. Dalla Chiesa, 30 – Bollate (MI)
Tel.: 02-35005508
Mail. biblioteca.bollate@csbno.net

In Collaborazione Con: Consorzio sistema Biblioecario Nord-Ovest / Corso Europa, 291 – Rho (MI)
Tel.: 02-93209536
Mail. eventi@csbno.net




Tags: , , , , , , , , ,